Dettaglio Itinerario

I commenti sono chiusi

Itinearario a NAVIGANDO NEL GOLFO DEGLI ANGELI CAGLIARI-COSTA REI

NAVIGANDO NEL GOLFO DEGLI ANGELI CAGLIARI-COSTA REI Spiagge dorate, secoli di storia e scogliere panoramiche da mozzare il fiato. E’ quanto regala un viaggio lungo la costa sud-orientale della Sardegna. Riscaldata da un mare che la collega con la vicina Africa, di cui riprende il gioco di colori e la temperatura sempre di una gradevolezza intensa, sapra' sorprendervi. Naviga a bordo di uno yacht Free Charter da Cagliari a Capo Carbonara, estrema punta dell’isola che divide il Golfo degli Angeli dal Mar Tirreno. QUESTO ITINERARIO E’ PURAMENTE INDICATIVO E NON ADATTO ALLA NAVIGAZIONE. RACCOMANDIAMO PERTANTO DI NAVIGARE USANDO LE CARTE NAUTICHE.

Cagliari

Sconosciuta ancora e paradisiaca, ricca di forti fermenti culturali, un labirinto asimmetrico di viali e palazzi color d’oro, una città dolce ma imponente, con le sue casette da vecchio borgo che si impongono l’una sull’altra in modo frastagliato e deciso. Questa perla del mare, questo porto sicuro dalla posizione ideale, e’ dove Free-Charter ha una delle sue basi nel Sud Sardegna.

Poetto - Sella del Diavolo

Una volta tornati nello yacht, partendo da Cagliari verso EST vi stupirà il mosaico di colori: il verde acqua del mare, il bianco delle spiagge puntellate di briciole d’oro ed il dolce rosa delle saline e improvvisamente ecco LA SELA DEL DIAVOLO, luogo ideale per ancorare e godersi il primo assaggio di paradiso azzurro. Questo promontorio roccioso, che secondo un’antica leggenda, si porta dietro i lasciti di una battaglia tra gli Angeli ed i Diavoli, vi tiene riparati dai venti dai quadranti NORD.Navigando sempre direzione EST, ad ammaliarvi gli occhi sarà la spiaggia regina del capoluogo: IL POETTO, dominando il Golfo degli Angeli, questa lingua di nove chilometri di sabbia bianca vi regalerà un tuffo indimenticabile nelle sue acque cristalline.

Mari Pintau - Torre delle Stelle

Inizia la parte più panoramica del nostro itinerario, con un susseguirsi di scogliere a picco sul mare e spiagge incantevoli. Superata Cala Regina, si trova la favolosa spiaggia di MARI PINTAU, letteralmente mare dipinto, le sue acque variano da uno stupendo colore azzurro cristallino intenso al verde smeraldo e alle sue spalle la pineta e la macchia mediterranea la rendono un paesaggio unico nel suo genere. Un fondale di sabbia finissima vi permetterà un facile ancoraggio e potrete scendere in spiaggia per degustare l’aperitivo nel chiosco. Riparata dai venti provenienti dai quadranti NORD, NORD OVEST.Continuando la nostra rotta verso EST, ci avviciniamo alla non meno spettacolare spiaggia dorata di TORRE DELLE STELLE, la rada dove vi sembrerà di vivere una favola. La notte, la luce delle case illumina la colina che si fonde con il cielo, diventando un unico manto stellato.

Villassimius - Campulongu

Navighiamo verso Villasimius, celebre meta turistica che di giorno offre spiagge di acque cristalline e dune di sabbia bianca e di notte una gran varietà di locali dove fare aperitivi e degustare la cucina tradizionale. Villasimius dopo il porto di Cagliari, vanta essere il porto più fornito di servizi del sud Sardegna. La spiaggia di Campulongu, affianco al porto di Villasimius, vi permetterà ancorare in un fondale sabbioso. Riparata dal Maestrale e dai venti provenienti da NORD e’ celata da un verde lussureggiante di pini marittimi e eucalipti. Campulongu merita più di un tuffo nel suo mare azzurro e nelle sue acque limpide e trasparenti. Essendo vicino al porto, permette di vivere sia il relax del mare che la vita del paese. 

Porto Giunco

Proseguendo in direzione EST, arriviamo a Porto Giunco, che si trova ai piedi di un promontorio sul quale sorge un’antica torre di avvistamento di origine spagnola. Ben riparata dai venti tra Ovest e Nord Ovest, il mare di Porto Giunco mostra un’infinita' di sfumature d’azzurro. Questa bellissima insenatura e’ quasi sempre riparata dal vento dai piccoli promontori che sorgono alle sue spalle. Il fondale marino sabbioso e’ perfetto per un ancoraggio in tranquillità. Porto Giunco, è soprannominata “spiaggia dei due mari”, per la presenza dello Stagno Nottieri alle spalle dell’arenile, uno spettacolo della natura da non perdere. Inoltre, offre lungo la spiaggia chioschi, bar e locali notturni e, al tramonto, regala il volo dei fenicotteri rosa.

Punta Molentis - Cala Pira

Una piccola insenatura aperta a Sud, siamo a Punta Molentis, offre un ancoraggio meno sicuro di Porto Giunco, ma piacevole con bel tempo. Una spiaggia incorniciata da bellissimi blocchi di granito. Continuando verso Nord scopriamo Cala Piras, una fantastica baia racchiusa tra due promontori, riparata dai venti provenienti dai quadranti Ovest-NORD Ovest, con una romantica vista sull’isola di Serpentara.

Costa Rei - Scoglio di Peppino

Iniziano 8 miglia di costa dorata che contraddistingue Costa Rei, altra località turistica tra le più rinomate della Sardegna meridionale. Spiagge riparate dai venti provenienti da Ovest-NORD Ovest, fornite di tutti i confort per i turisti che arrivano in barca. L’angolo più suggestivo del suo litorale e’ lo SCOGLIO DI PEPPINO, un panorama indimenticabile con le sue rocce morbide di granito grigio chiaro che si tuffano in mare, formando piccole pozze cristalline. Consigliamo di fare attenzione in questo fondal
Charter disponibili

Lord 26

LUNGHEZZA : 8,20 m
MOTORI: 2 x 200 Hp
Suzuki

 

Piantoni 46

LUNGHEZZA : 14,00 m
MOTORI: 2 x 440 Hp
MAN

 

Privilege 48

LUNGHEZZA : 14,50 Mt
MOTORI: 2
Volvo Penta 40 Hp

 

Sciallino 40 Fly

LUNGHEZZA : 11,95 Mt
MOTORI: 2 x 440 Hp
Yanmar